• SlideMobile1

  • SlidePC1

  • AppenaComprato

  • SlideMobile2

  • SlidePC2

Windows 10 in arrivo, gratis, a Luglio

Scritto da Fabio Bisbiglia il . Postato in News

Microsoft ha annunciato la disponibilità di Windows 10 a partire dal 29 luglio in 190 Paesi, compresa l’Italia. Il nuovo sistema operativo reintroduce il tasto Start, vanta un’interfaccia innovativa e facile da usare e offre all’utente nuove funzionalità e aggiornamenti per una maggiore sicurezza.

La nuova versione sarà scaricabile, tramite un semplice aggiornamento, da tutti coloro che utilizzano una licenza originale di Windows 7 e Windows 8.0/8.1 ed avverrà in modo completamente gratuito. A partire dal 1 giugno, è possibile prenotare gratuitamente l’aggiornamento.

Router ADSL sotto attacco

Scritto da Fabio Bisbiglia il . Postato in News, Sicurezza

La questione è nota già da circa 1 anno e nonostante tutto non è ancora completamente risolta. In tutto il mondo e in Italia ci sono almeno 700 mila router già compromessi (compreso il mio) a causa di un bug presente nel firmware che permette la modifica da remoto dei server DNS in questi dispositivi.

WhatsApp: attenti alla truffa delle chiamate vocali

Scritto da Fabio Bisbiglia il . Postato in News, Sicurezza

WhatsApp ha finalmente iniziato ad introdurre le chiamate vocali su tutti i dispositivi, a cominciare da quelli Android. L’attivazione della nuova funzione è già partita e potrebbe richiedere qualche settimana per raggiungere tutti gli utenti, non necessita dell’aggiornamento dell’app (infatti l’ultima versione per Android risale al 14 Marzo, mentre le chiamate vocali stanno arrivando in queste ore) e costituisce un ottimo terreno per tentativi di truffa.

Le password più usate nel 2014

Scritto da Fabio Bisbiglia il . Postato in News, Sicurezza

SplashData, nota azienda che si occupa di sicurezza informatica, ha stilato come ogni anno la classifica delle peggiori password utilizzate su internet nel corso dell’anno 2014.

La classifica è stata realizzata analizzando oltre 3 milioni di password trapelate durante lo scorso anno e, nonostante ogni anno questa classifica venga aggiornata, le password utilizzate sono quasi sempre le stesse, continuando a leggere capirete quali sono e come evitare di commettere certi errori.

Catene di Sant’Antonio: Facebook #2

Scritto da Fabio Bisbiglia il . Postato in News

Da qualche giorno è tornata a circolare su Facebook una vecchia “bufala”. Si tratta chiaramente della solita catena di Sant’Antonio (cliccate qui se non sapete cosa sia) e riguarda la rimozione degli utenti non attivi.

Ovviamente è una presa in giro e non è assolutamente vero in quanto Facebook non ha bisogno di sapere chi è attivo o meno attraverso i messaggi che potrebbero, se lo facessero tutti, caricare di ulteriore lavoro i server rischiando di rallentare veramente il Social Network. In realtà Facebook per capire chi è attivo o meno può semplicemente verificare quante volte un utente ha effettuato l’accesso e quindi quando è stata l’ultima volta che ha usato il proprio account.

L’invito è quindi quello di non mandare ulteriormente in giro questi messaggi e avvertire anche i vostri amici che non c’è nulla di vero!

Orari

Contatti

  • Nettuno 00048 (RM)
  • 339 536 5190